• author
    • Elisabetta Todaro

    • ottobre 1, 2016 in Denaro

    I prestiti personali trascinano la domanda

    Le performance relative alla domanda dei prestiti si mantengono positive nel mese di agosto 2016, dove si è registrato un incremento del 5,9% rispetto allo stesso mese del 2015. Questo trend ha risentito in maniera determinante della crescita ottenuta dai prestiti personali, che con un +14,1%, oltre ad aver conseguito una crescita in doppia cifra come non accadeva da diverso tempo, hanno compensato la leggera flessione (pari all’1,4%) che ha riguardato le forme di finanziamento finalizzato.

    I dati sono stati elaborati dal sistema di informazioni creditizie della centrale dei rischi finanziari. Il direttore esecutivo ha così commentato questi dati: “si tratta di un incremento che rappresenta un record, agevolato dalle numerose offerte presenti sul mercato e dal fatto che non è più necessario avere un contratto a tempo indeterminato per ottenere un prestito, ma è sufficiente la presenza di un garante”.

    Nel complesso le richieste effettuate da gennaio hanno avuto una crescita del 7,9% se paragonate allo stesso periodo del 2015, con volumi complessivi che iniziano ad avvicinarsi concretamente a quelli pre crisi.

    Per quanto concerne l’importo medio richiesto, i prestiti personali si sono attestati a 11.863 euro, con una sostanziale stabilità rispetto ad agosto dello scorso anno, mentre quelli finalizzati sono arrivati intorno ai 5.000 € (crescendo di oltre 13 punti percentuali).

    La distribuzione di classi di importo dimostra che la metà di coloro che ne fanno richiesta preferiscono un importo minore ai 5.000 € per quanto attiene ai prestiti personali, mentre si supera il 60% per quelli finalizzati. Una percentuale cospicua dei richiedenti inoltre ottiene un piano di rimborso superiore ai 5 anni

    Infine, per quanto riguarda le fasce di età risulta chiaro che coloro che hanno fra i 45 e i 54 anni sono maggiormente portati a richiedere prestiti, con una percentuale del 25,6% rispetto al totale.