• I pensionati ricorrono al debito. Più di 360mila in un anno

    Puglia e Campania le regioni con più richieste

    Una ricerca compiuta dal sito Prestiti.it indica che il 6,5% delle domande per prestiti personali
    inoltrate in Italia sono effettuate da pensionati. Una percentuale che sembrerebbe bassa ma difatti
    rappresenta 360.000 pensionati italiani, i quali, negli ultimi 12 mesi, sono ricorsi ai prestiti

    Secondo lo stesso sito web il pensionato medio che ricorre al credito al consumo ha 62 anni e
    richiede circa 16mila euro.

    Campania e Puglia sono le regioni dove la percentuale di prestiti richiesti dai pensionati è di molto
    superiore alla media nazionale, mentre Basilicata, Sardegna e Lombardia, rispettivamente con
    21mila, 20mila e 18500 euro sono le zone in cui i pensionati domandano finanziamenti più elevati.