• Giovani e Pmi innovative: in arrivo dall’Europa 80 milioni di finanziamenti

    giovani e pmi innovativeSono i giovani i protagonisti del nuovo sistema di garanzia chiamato “InnovFin”, il piano che prevede finanziamenti per 80 milioni di euro da erogare durante i prossimi due anni a piccole e medie imprese italiane, oltre a quelle a media capitalizzazione.

     

    FEI, Fondo Europeo per gli Investimenti, e Banca Sella, appoggiate dal FEIS, Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici, hanno firmato un accordo che ha reso possibile il progetto: gli importi compresi fra 25 mila e 7,5 milioni godranno di garanzie e controgaranzie per facilitare il bisogno di finanziamenti di piccole e medie imprese e di a quelle a media capitalizzazione (con al massimo 499 dipendenti), a patto che siano composte prevalentemente da giovani e che investano nell’innovazione.

    Pier Luigi Gilbert, amministratore delegato del FEI, dichiara come l’Italia sia attualmente interessata a lanciare le Pmi e le imprese innovative: “L’ammontare totale dei finanziamenti erogati dal Fondo Europeo a sostegno delle aziende italiane arriva a 7,6 miliardi di euro, un sostegno molto rilevante”.

     

    Carlos Moedas, Commissario UE per la Ricerca, la Scienza e l’Innovazione, afferma di essere molto soddisfatto riguardo al successo che il Piano Europeo sta avendo in Italia, grazie anche agli 80 milioni che metterà a disposizione il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici. A questo proposito è stata di fondamentale importanza la partecipazione di una delle maggiori banche di famiglia italiane, che si impegnerà ad aiutare le imprese innovative nell’implementare i loro business plan.