• Finanziamenti Per Acquisto Auto

    Per acquistare la vostra auto potete richiedere diversi finanziamenti, ossia: come prestito personale tramite RID bancario o cessione del quinto dallo stipendio o leasing. Il prestito personale va richiesto direttamente dall’interessato che userà la cifra per il suo acquisto, a volte senza specificare il motivo della richiesta. Di solito l’importo massimo arriva a 30.000 euro, ma forse alcune finanziarie offrono di più. Il finanziamento auto può comprendere l’intero importo del veicolo e spese annesse, come assicurazione, bollo e tanto altro.

    Questo tipo di prestito viene fatto ai lavoratori dipendenti con busta paga e con un impiego a tempo indeterminato. Si può scegliere il rimborso tramite cessione del quinto e quindi accreditare la rata mensile direttamente in busta paga o tramite Rid bancario, dove ogni mese automaticamente verrà prelevato l’importo. Questo tipo di prestiti possono essere estinti fino a 60 mesi e entro una settimana o due, potrete avere l’esito della vostra richiesta.

    Il leasing forse è il metodo più usato per acquistare un auto, perché visto più economico, veloce e vantaggioso. Infatti copre tutto l’importo dell’investimento, compresa l’Iva, ed è possibile utilizzare subito il bene acquistato, e si possono, inoltre, usufruire sconti sul prezzo dell’auto. C’è da evidenziare però che questa forma di accordo è solo un “acquisto” momentaneo, cioè il contratto prevede un canone periodico e alla scadenza, il beneficiario può scegliere se far di sua proprietà l’auto riscattando la maxi rata finale. In questo caso è la società di leasing che stipula il contratto con la concessionaria, acquistando il bene e farà le dovute verifiche sull’affidabilità del richiedente.

    Come potete vedere di opzioni ve ne sono molte, questo anche in base all’utilizzo specifico che vi serve con la vostra auto.